CATALOGO ALNOINOX 




La ALNO AG è lieta di presentarvi una nuova proposta di cucine :

ALNOINOX  l'unica cucina "domestica" interamente in metallo !! 

Infatti sia le casse ,che i ripiani ,che gli sportelli  sono realizzati 
in metallo  verniciato a fuoco  .

Resistente al punto di offrire una GARANZIA DI 20 ANNI sul prodotto !
 





COMUNICATO STAMPA

Vendita del settore di attività cucine di AFG al Leader di Mercato Tedesco ALNO.


AFG si concentra sull'attività principale di esterni e interni – i marchi Piatti e Forster Cucine svizzere in acciaio vengono mantenuti e si avvalgono di un partner solido

Arbon, 17 gennaio 2014 – AFG Arbonia-Forster-Holding SA vende il settore di attività Cucine, con i leader di mercato svizzeri Piatti e Forster Cucine svizzere in acciaio, al produttore tedesco Alno. L'azienda quotata in borsa con sede a Pfullendorf, nella regione del Lago di Costanza, rappresenta uno dei principali produttori di cucine tedeschi. I due marchi di cucine Piatti e Forster Cucine svizzere in acciaio verranno ulteriormente sviluppati e consolidati. Questa vendita rappresenta per AFG un passo importante nella focalizzazione dell'attività principale su esterni e interni.

Con la vendita del settore di attività Cucine di AFG ad Alno SA, i due marchi di cucine Piatti e Forster Cucine svizzere in acciaio avranno un futuro assicurato. Con i propri marchi Alno, Wellmann, Impuls e Pino, il nuovo proprietario vanta conoscenze eccellenti nel mercato europeo delle cucine. Il gruppo Alno impiega 1800 collaboratori ed è presente in 64 paesi con stabilimenti di produzione, società controllate, joint venture e società di distribuzione.

L’Alno SA intende ampliare ulteriormente la posizione di Piatti come marchio di cucine svizzero e integrare la gamma di prodotti. Grazie alla rete di distribuzione di Alno vi è la possibilità di una rapida internazionalizzazione delle cucine in acciaio. A sua volta, l’Alno SA approfitta di due solidi brand svizzeri e della rete di distribuzione in Svizzera con una salda base di rivenditori.
I due marchi di cucine continueranno a essere gestiti dal nuovo proprietario senza cambiamenti e come organizzazione a se stante. I rapporti di lavoro dei circa 500 collaboratori di AFG Cucine SA verranno rilevati.

Attraverso questa transazione, AFG, come precedente proprietaria, può portare il settore di attività Cucine verso un futuro assicurato. Nel contempo, questa vendita rappresenta un ultimo passo nella focalizzazione dell'attività principale su esterni e interni e quindi sulle tre divisioni Involucri degli edifici, Tecnica degli edifici e Sicurezza degli edifici.

Il CEO Daniel Frutig considera la vendita come "la migliore soluzione per Piatti e Forster Cucine svizzere in acciaio. Avranno la possibilità di crescere sotto la guida di un grande produttore di cucine che opera a livello internazionale e di consolidare la propria posizione di mercato". Inoltre, la vendita pone fine alle incertezze dei collaboratori e crea nuove possibilità per la solida rete di rivenditori di AFG Cucine SA. "La vendita ha un impatto positivo sull'obiettivo finanziario prefissato di AFG", prosegue Daniel Frutig.

"Siamo lieti che i marchi Piatti e Forster Cucine svizzere in acciaio entrino a far parte della famiglia Alno. In compenso, i due marchi avranno al loro fianco un solido partner strategico. Il nostro obiettivo consiste nel rafforzare la loro crescita, penetrare in nuovi segmenti di mercato e ampliare le esportazioni con le cucine in acciaio", aggiunge Max Müller, CEO Alno SA.

Da questa acquisizione, Alno prevede potenziali di sinergia dell'ordine di decine di milioni. Il programma di aumento dell'efficienza introdotto da AFG Cucine SA verrà portato avanti. Inoltre, gli acquisti in comune offriranno ulteriori vantaggi alle due aziende.